1
1

Quali sono i vantaggi di una polizza vita?

assicurazione sulla vita

Visti i tempi che corrono tutelarsi con una polizza sulla vita è un’ipotesi da prendere in considerazione per scongiurare sorprese future. Le preoccupazioni per un avvenire con più ombre che luci in questo periodo di crisi economica sono comuni a una buona cerchia di persone e assicurare le proprie prospettive future può rappresentare un ottimo paracadute.

Una soluzione volta a garantire una sorta di protezione a tutta la famiglia. Le polizze vita sono dei veri e propri contratti stipulati con delle compagnie assicurative che obbligano queste ultime a pagare a favore del beneficiario una rendita o un capitale al verificarsi di un evento legato alla vita umana. Chiunque, dietro il pagamento di un premio, può usufruire di questo servizio. Una pratica che in Italia sta riscuotendo sempre più maggiori consensi, frutto anche di una campagna di informazione più incisiva ed esaustiva.

Le assicurazioni sulla vita e gli italiani

statistica polizze vita in italia

Le ultime stime confermano il trend positivo e come il numero di italiani interessato a questo istituto sia in netta crescita. Uno strumento che offre diversi vantaggi e che vale la pena analizzare. A cominciare dalla trasparenza di cui il cliente ha diritto. L’assicuratore, infatti, prima della stipula del contratto è tenuto a consegnare al cliente il fascicolo con tutte le informazioni necessarie. Fascicolo informativo composto da diversi documenti tra cui una scheda sintetica e la nota informativa che illustra in maniera chiara e dettagliata le coperture assicurative e i diritti e doveri dell’assicurato.

Un’attenta lettura e la consulenza di un agente assicurativo scioglieranno tutti i dubbi. Strumenti informativi che consentiranno al cliente di scegliere in piena libertà anche le condizioni più consone alle proprie esigenze: cioè una polizza a vita su misura. Queste tipologie di assicurazioni offrono la certezza di un rendimento minimo annuo, sono esenti dall’imposta di successione e sono impignorabili.

Polizza vita a fini previdenziali

assicurazione sulla vita previdenzaLa polizza a vita stipulata a fini previdenziali, cioè quelle atta a garantire una somma in aggiunta a quella prevista dalla pensione obbligatoria, non è né sequestrabile né pignorabile. A prevederlo è il Codice Civile che recita la non pignorabilità e la non sequestrabilità dei premi versati dall’assicurato. Un aspetto non trascurabile e garantista a tutto vantaggio del beneficiario.

Gli aspetti positvi

I fattori positivi non si esauriscono qui perché in aggiunta a questi vantaggi ci sono le detrazioni fiscali. Recuperare parte del denaro versato è un altro incentivo per chi vuole ricorrere a questo tipo di istituto. Previste detrazioni fiscali per il pagamento delle rate del premio anche per il periodo di imposta 2013. Un altro elemento da sottolineare è il fatto che il contraente generalmente può variare i beneficiari dandone comunicazione alla compagnia assicurativa.

Vasta anche la scelta delle compagnie che offrono questo servizio e, in virtù di questo aspetto, il contraente ha la possibilità di comparare prezzi e vantaggi prima di prendere la decisione finale. La diffusione e la pubblicizzazione via Web dei prodotti offerti dalle assicurazioni facilita non poco il compito di chi è realmente intenzionato alla polizza a vita. Collegandosi online e accedendo ai rispettivi siti si troveranno tutte le informazioni utili per un’approfondita conoscenza della materia. Un po’ di pazienza, qualche click e si scopriranno i numerosi vantaggi.

Show Comments

No Responses Yet

Leave a Reply