Estetica dentale in odontoiatria a Bologna

Posted on by 0 comment
specialisti in odontoiatria estetica a Bologna

L’odontoiatria si occupa della salute dei denti e del cavo orale, apparato importante perché è proprio nella bocca che inizia il delicato processo digestivo, per questo motivo avere denti sani e ben allineati è di fondamentale importanza. Non solo funzionalità, ma anche estetica, un binomio imprescindibile ed in odontoiatria a Bologna sono disponibili i trattamenti di estetica dentale.

Sbiancamento dentale

specialisti in odontoiatria estetica a BolognaE’ uno dei trattamenti maggiormente richiesti in odontoiatria a Bologna, si tratta di una procedura semplice, non invasiva e non dolorosa. Lo sbiancamento dentale viene utilizzato quando i denti risultano macchiati o ingialliti. A favorire tale processo sono solitamente le cattive abitudini come il tabagismo, abuso di caffè, alcool, liquirizia e cibi ricchi di coloranti, inoltre, in alcuni casi le macchie sono dovute all’uso di alcune classi di antibiotici oppure a disturbi alimentari. In tutti questi casi l’uso dello sbiancamento dentale può apportare miglioramenti.

L’esecuzione è semplice: l’odontoiatra dopo aver eseguito la pulizia dei denti, procede all’applicazione sui denti di un gel a base di perossido di idrogeno al 35-38%. Il gel viene attivato con l’uso di una lampada laser e in questo modo si libera ossigeno che, penetrando sotto lo smalto dei denti, agisce sulla colorazione della dentina.
Fin da subito è possibile vedere gli effetti dello sbiancamento dentale e nelle 48 ore successive i risultati tendono a migliorare.

Faccette dentali

In odontoiatria a Bologna è possibile avere anche l’applicazione delle faccette dentali. Si tratta di sottili mascherine che hanno lo scopo di coprire macchie non eliminabili con lo smacchiamento dentale, diastema (spazio tra i denti), cattivo allineamento, denti troppo corti o spezzati. In questo caso è importante anche l’aspetto funzionale perché le faccette dentali possono contribuire a migliorare la masticazione. Sono realizzate in materiali pregiati che ne assicurano la durata e permettono di utilizzare spessori minimi, infatti, le faccette dentali sono di 0,3-0,7mm.

Il ridotto spessore consente di limitare la limatura dello smalto naturale dei denti e, allo stesso tempo, evita lo scalino tra dente naturale e faccetta che potrebbe essere luogo ideale per la proliferazione del tartaro. La fissazione avviene con particolari cementi in grado di assicurare durata e di aiutare anche nella regolazione del colore che si vuole ottenere.

Apparecchi ortodontici

Anche gli apparecchi ortodontici vengono inseriti tra i trattamenti di estetica dentale, ma è risaputo che essi migliorano non solo l’estetica dentale del paziente, ma contribuiscono alla salute perché il cattivo allineamento genera molteplici problemi in quanto interagisce con la postura, può portare mal di testa e peggiora la digestione. Questi sono solo i disturbi più frequenti legati al cattivo allineamento dei denti. Oggi sono disponibili in odontoiatria a Bologna diverse tipologie di apparecchi ortodontici che sono in grado di rispondere in modo puntuale alla problematica del singolo paziente.

Possono utilizzarsi apparecchi mobili, che possono essere quindi tolti autonomamente dal paziente e fissi. La scelta dipende dal problema da trattare, in alcuni casi è possibile anche applicare apparecchi ortodontici invisibili, utilizzati in particolar modo per gli adulti. Gli apparecchi ortodontici possono essere utilizzati a qualunque età.

Category: Odontoiatria

A cosa servono le Faccette per Denti?

Posted on by 0 comment

Faccette per denti a Milano

 

La miglior arma per combattere i difetti dentali, è sicuramente farsi impiantare delle faccette denti. Quindi a cosa servono le faccette dentali?

Le faccette dentali servono a migliorare l’estetica dentale dei propri denti e quindi regalare al paziente, che si rivolge agli studi di esperti nel settore, un nuovo sorriso da poter sfoggiare in pubblico senza avere timore di mostrare i propri denti.

 

L’obiettivo delle faccette denti

 

Le faccette per denti andranno a riempire gli spazi che sono presenti fra 2 denti che possono essere presenti dalla nascita o formarsi durante il corso degli anni.

Le faccette dentali non sono solo una miglioria estetica, ma andranno a influire anche con il normale uso quotidiano dei tuoi denti, difatti dopo l’applicazione delle faccette dentali non avrai nessun tipo di problema o fastidio durante la masticazione o altri movimenti che andrai a fare con i tuoi denti.

Le faccette denti sono sottili lamine in ceramica o porcellana che andranno a modificare l’estetica dei tuoi denti, e quindi a coprire denti danneggiati e usurati per vari motivi.

 

Faccette Dentali Cannizzo

 

Le faccette dentali verranno poste sopra il dente in questione e quindi esso comparirà come un dente in perfette condizioni.

Le faccette dentali oltre a coprire i problemi di dentatura, andranno a risolvere problemi come i denti gialli, migliorare lo smalto dei denti e migliorare la masticazione.

 

I costi delle faccette dentali

 

L’impianto delle faccette denti non hanno un costo elevato per far modo che siano accessibili a tutti, quindi scegliendo il giusto studio dove farsi applicare le faccette denti, avrete un ottimo rapporto qualità prezzo.

L’effetto che offrono le faccette dentali sono molto durature nel tempo, e l’impianto di esse richiedono massimo 2 sedute.

Per avere un grande margine di tempo di durata delle faccette basterà curarle nel giusto modo, ossia con le solite abitudini quotidiano, quindi il lavaggio dei denti e monitorare periodicamente lo stato delle faccette.

Dopo un lungo periodo, stimato di 10 anni, si andrà a procedere con la sostituzione delle faccette dentali, ma fino ad allora con la giusta accuratezza non avrete nessun tipo di problema.

Faccette Dentali: a cosa servono e quanto costano

Posted on by 0 comment

Faccetti Dentali in ceramica

 

Sapete quanto costano le faccette dentali ed a cosa servono queste? Se siete alla ricerca di queste informazioni, eccole tutte assieme, grazie alle quali i vostri dubbi verranno completamente rimossi.

 

Faccette dentali: che cosa sono?

 

Le faccette dentali possono essere definite come delle protesi, anche se in realtà queste assumono il ruolo di scudo per i propri denti: queste infetti servono per proteggere i denti da eventuali danni, in quanto vengono inserite proprio sul dente.

Inoltre, le faccette dentali servono anche per ridare un sorriso splendente al paziente: le faccette dentali in effetti sono come dei denti finti che permettono ad un qualsiasi paziente di avere una buona dentatura da mostrare in un qualsiasi momento, senza alcun problema e senza che ci sia vergogna.

 

La perfezione delle Faccette Denti

 

Queste faccette dentali dunque servono per ridare al paziente quella sensazione di splendore ai suoi denti: esse infatti sono completamente prive di difetti, ed inoltre permettono alle persone di poter proteggere i propri denti da eventuali macchie o altri difetti poco belli da vedere.

Il sorriso torna dunque ad essere perfetto grazie alle faccette dentali, che sono sinonimo di tranquillità e soprattutto permettono di eliminare quella sensazione di disagio che potrebbe crearsi quando i denti non sono perfetti.

 

Le Faccette Dentali: come si realizzano

 

Queste vengono realizzate utilizzando materiali resistenti e lucenti come la ceramica, che dunque permettono alle persone di poter avere sempre dei denti bianchi senza alcuna macchia.

La loro resistenza dunque non è solo da ricercare nell’utilizzo, ovvero nell’usura, ma anche contro le macchie, visto che queste non dovrebbero essere colpite da sostanze macchianti come caffè e nicotina.

 

I costi delle Faccette Dentali

 

Quanto costano le faccette dentali?

In realtà non vi è un costo ben preciso, dato che in base al materiale ed alle tecnologie, nonché a quanto richiedere il medico come compenso, il costo delle faccette dentali potrebbe essere variabile.

Le faccette dentali migliori ovviamente sono quelle che rispecchiano i canoni di perfezione e resistenza, e pertanto maggiore sarà il loro costo, maggiore sarà la soddisfazione ed il risultato finale una volta che queste vengono applicate.

 

Category: Estetica Dentale

Impianti Dentali: informiamoci meglio!

Posted on by 0 comment

 

Impianti Denti Info

Chi ha dei problemi coi propri denti, e vuole avere un sorriso perfetto deve fare una cosa soltanto: entrare sul sito web Impiantidentalitorino.it e togliere dalla propria mente ogni singolo dubbio sugli impianti dentali, sulla loro efficienza e soprattutto su come questi vengono applicati, nonché sul risultato finale.

 

I denti ed il loro sito per gli Impianti Dentali

 

Il sito web nasce per un semplice motivo: permettere ai pazienti di poter capire in cosa consiste l’intervento di implantologia dentale, e permette loro di poter osservare anche delle foto del trattamento.

Il sito infatti è ricchissimo di tantissimi elementi multimediali: non ci sono solo testi noiosi oppure pubblicitari, ma solo informazioni spiegate in maniera semplice accompagnate da tantissimi video e foto, che permettono di capir meglio i vari concetti espressi sul sito stesso.

 

Le esperienze dei clienti che hanno applicato gli Impianti ai Denti

 

Parte fondamentale del sito risulta essere la schermata dove vi sono alcuni dei casi clinici affrontati dal centro del dottor Cannizzo: a cosa servono tali immagini?

Semplicemente a dare maggior sicurezza alle persone che, con un problema dentale, vogliono semplicemente risolverlo senza dover far ricorso a strumenti e soluzioni tutt’altro che sicure, applicando gli impianti dentali.

Con le foto reali di persone comuni infatti, e mettendo a confronto la situazione prima dell’intervento e quella dopo, il paziente potrà notare come effettivamente questo tipo di soluzione risulta essere sicura ed efficace sotto ogni punto di vista.

 

I numeri e le mail del centro di Implantologia Dentale di Milano

 

Il dottor Cannizzo nel suo sito web non ha voluto lasciare nulla al caso, e per questo motivo ha deciso di sfruttare il sito per poter inserire ogni contatto del suo centro su di esso.

Questo per una semplice ragione: dare la possibilità ai pazienti di poter contattare il centro e successivamente poter prenotare una visita di controllo, e successivamente un intervento presso la struttura del dottor Cannizzo.

Il sito dunque risulta essere semplice da utilizzare e ricco di tantissime informazioni riguardo gli impianti dentali, le quali permettono ai clienti di poter essere soddisfatti della loro dentatura.

 

Category: Odontoiatria

Come sono fatti gli Impianti Dentali?

Posted on by 0 comment

 

Impianti Dentali a carico immediato

Gli impianti dentali è una radice artificiale del dente, costituita da una vite di titanio inserita direttamente all’interno dell’osso mandibolare (o in alcuni casi di quello mascellare) del paziente, come avviene normalmente in un dente reale.

Questo tipo di dispositivo medico permette di riabilitare, sia da un punto di visto estetico ma anche da un punto di vista funzionale, la perdita o la mancanza fin dalla nascita di uno o più denti.

 

Gli Impianti Dentali e le loro caratteristiche

 

L’impianto dentale possiede una forma cilindrica, di dimensioni diverse in base alla quantità di osso presente.

Esso è costituito da 2 componenti fondamentali:

  • il primo viene chiamato pilastro, e consiste in un cilindro di Titanio, a volte in Zirconio (entrambi materiali completamente compatibili e per nulla dannosi con il nostro organismo), realizzabile in dimensioni differenti a seconda della necessità;
  • la seconda parte viene definita vite. Essa è realizzata sempre e solo in titanio.

 

Come si applicano gli Impianti ai Denti

 

La vite viene impiantata direttamente all’interno dell’osso mascellare, mentre il pilastro funge sostanzialmente da connettore tra la vite e la corona.

La corona è una capsula protesica che non fa parte dell’impianto denti vero e proprio, ma è un componente aggiuntivo che però insieme alla vite e al pilastro vanno a costituire il dente da ricostruire.

La corona può essere realizzata in ceramica integrale, con un metallo ceramico o con un tipo di metallo composito.

L’impianto dentale può essere utilizzato per sostituire un singolo dente, più denti o anche tutti i denti nel caso essi dovessero mancare.

 

Tipologie di Impianti Dentali a confronto

 

Esistono 2 tipi fondamentali di impianti dentali: l’impianto dentale definito a carico immediato, e il l’impianto dentale a 2 fasi.

  1. Nel primo caso gli impianti vengono fissati direttamente senza la necessità di tagliare la gengiva per poter inserire il pilastro. Una volta inserito l’impianto viene applicata la corona. Per poter procedere all’installazione degli impianti dentali a carico immediato è necessario che il paziente disponga di una buona qualità ma soprattutto di una buona quantità di osso mascellare;
  2. Il secondo tipo di impianti denti, come dice il nome stesso, prevedono invece 2 fasi distinte. Nella prima fase, come con l’impianto descritto in precedenza, esso viene inserito ed incastrato all’interno dell’osso. Per procedere con la seconda fase, che consiste nell’avvitare il pilastro alla vite già inserita, e di conseguenza cementerà la corona protesica che andrà a costituire la parte visibile del dente, bisognerà aspettare un periodo che varia dai 3/4 mesi per quanto riguarda la mascella inferiore, mentre per la mascella superiore i tempi di attesa vanno da 5 a 6 mesi.

 

Category: Odontoiatria

I materiali delle Faccette per Denti a confronto

Posted on by 0 comment

Faccette Denti migliori

 

Esiste solo un tipo di faccette denti, oppure ne esistono di diversi tipi? Vediamo ora quali tipi di faccette dentali esistono, e per quale tipo di paziente queste possono essere perfette.

 

Le Faccette per i Denti: cosa sono?

 

Prima di tutto, bisogna capire che cosa sono le faccette dentali: queste sono delle particolari capsule, anche se sono completamente differenti, che tendono a proteggere il dente, dandogli un aspetto migliore sotto ogni punto di vista.

Le faccette dentali infatti risultano essere perfette per chi non vuole avere un impianto o una protesi nella propria bocca, ed inoltre permettono alle persone di poter avere un bel sorriso e soprattutto di tornare a sorridere senza che vi siano dei problemi.

Con le faccette denti dunque è possibile poter risolvere il problema dei denti poco belli da vedere oppure dei denti non perfetti, che col passare del tempo potrebbero subire dei danni di ogni tipo.

 

Le Faccette Dentali in ceramica o porcellana

 

Il primo tipo di faccette dentali risulta essere quello realizzato con la porcellana o con la ceramica: in entrambi i casi il risultato, una volta che questo viene applicato, risulta essere perfetto ed in grado di rendere il sorriso perfetto.

Queste faccette dentali generalmente vengono applicate in diverse sedute: questo per evitare che la bocca del paziente possa subire dei traumi, ovvero possa essere irritata a causa della presenza di tale oggetto.

Le faccette dentali in ceramica risultano essere perfette, ovvero sono identiche ai propri denti: queste infatti vengono costruite seguendo la forma del dente e la sua colorazione, dando dunque al paziente un sorriso perfetto sotto ogni punto di vista.

Queste sono anche particolarmente resistenti agli urti e ad altri tipi di danno, e le macchie che derivano dal caffè e dalla nicotina, o da altri tipi di sostanze di questo genere, sono praticamente assenti.

Tali faccette per i denti sono adatte per coloro che vogliono avere un sorriso perfetto e hanno diverso tempo per potersi sottoporre agli interventi.

 

Le Faccetti Denti in otturazione

 

La seconda tipologia di faccetta dentale è quella realizzata col materiale delle otturazioni: questo infatti potrà essere utilizzato per le faccette dentali, che purtroppo sono meno resistenti e si macchiano con maggior facilità.

Tali faccette però possono essere applicate immediatamente, senza troppi controlli: questo permette dunque al paziente di poter riuscire ad avere una dentatura perfetta e veloce, visto che le faccette dentali di questo tipo sono anche definite faccette dentali d’emergenza, dato che in brevissimo tempo vengono preparate, applicate ed utilizzate.

 

Category: Estetica Dentale

Ettore Sansavini e GVM Care & Research

Posted on by 0 comment
ettore-sansavini-3

Le origini dell’imprenditore Ettore Sansavini

Ettore Sansavini è fondatore, direttore e presidente di GVM Care & Research, il network di strutture sanitarie diffuse in tutta Italia e anche all’estero.

ettore-sansavini-3

La storia di GVM inizia 41 anni fa quando il giovane Ettore Sansavini, impiegato a Villa Igea, viene contattato per ricoprire, a soli 28 anni, il ruolo di direttore di Villa Maria di Cotignola, in Emilia Romagna. Si trattava di una casa di cura, il periodo però non era particolarmente propizio perché passò poco tempo dall’inizio dell’attività e si riscontrarono le prime difficoltà dovute alla normativa italiana che introdusse l’assistenza obbligatoria, ciò a scapito delle strutture private che non poterono più prestare servizio in convenzione.

Due furono le strade percorse da Sansavini per uscire da questo difficile periodo: la prima fu la mediazione con i rappresentanti di Tunisia e Libia, la stessa portò a convenzioni per far curare a Villa Maria di Cotignola pazienti libici e tunisini con il pagamento delle prestazioni tramite le ambasciate, questo permise di avere comunque pazienti. La seconda strada fu la specializzazione, cioè offrire ai pazienti sempre il massimo in fatto di qualità ed innovazione in modo che vi fossero servizi diversificati e non duplicati, un modo per attrarre verso la struttura pazienti.

In tale prospettiva riesce a mettere in piedi un reparto di cardiochirurgia che in breve tempo diventa un punto di riferimento importante ed evita ai pazienti di ricorrere all’estero per le cure delle patologie cardiache. Tale efficienza viene presto riconosciuta e già nel 1978 vi è il primo accordo pubblico-privato con l’Ospedale di Parma che trasferisce nella struttura della clinica Villa Maria il reparto di cardiochirurgia ed inizia un lavoro in comune con medici e personale delle due strutture.

Da Villa Maria a GVM Care & Research

Una svolta importante avviene nel 1988 quando iniziano le acquisizioni per dare vita al gruppo Villa Maria e nel 1989 Ettore Sansavini diventa proprietario del pacchetto di maggioranza della piccola rete già creata, in seguito divenne GVM Care and Research.

La sede direzionale viene fissata a Lugo in provincia di Ravenna, ma inizia l’espansione territoriale e ad oggi si contano 30 strutture tra poliambulatori e cliniche in Liguria, Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Puglia, Sicilia, sedi vengono aperte anche oltre i confini, in Francia, Albania e Polonia.

Altre attività del Gruppo GVM Care & Research guidato da Ettore Sansavini

Nel 2003 Ettore Sansavini ottiene la gestione delle Terme di Castrocaro con Grand Hotel e centro salute e benessere.

Fanno parte del Gruppo anche alcune controllate che si occupano di ingegneria clinica ed edilizia sanitaria, alimenti ed integratori, sorveglianza sanitaria e servizi generali integrati.

L’insieme di queste attività gli permettedi avere una visione a 360° del mondo della sanità e proprio per questo ottiene numerosi incarichi, infatti, è membro della Commissione Sanità di Confindustria dell’Emilia Romagna, coordinatore della Commissione Alta Specialità Alta Complessità. Inoltre Ettore Sansavini è membro del Comitato Esecutivo AIOP nazionale e presidente dell’AIOP Liguria.

Ettore Sansavini e la sanità privata

Sansavini ha speso la sua opera fin da giovanissimo nell’ambito della sanità privata ma, come lui stesso afferma, non per ricavarne ricchezza, solo per ricavare il giusto per poter continuare ad investire ed offrire al paziente sempre le migliori cure e le migliori tecniche diagnostiche. L’obiettivo non è duplicare i servizi offerti dalla sanità privata ma integrare e diversificare dando ai pazienti la possibilità di scegliere a quale struttura rivolgersi per curarsi.

La profonda conoscenza del mondo della sanità privata, l’impegno e la dedizione con cui segue insieme alle tre figlie e alla moglie Olga Becattini l’attività, ha portato a numerosi riconoscimenti, nel 1995 riceve la Croce di Grande Ufficiale del Sovrano Ordine di Malta e nel 2003 vince il premio di Romagnolo dell’anno, questi sono solo alcuni riconoscimenti.

La gestione della sanità privata effettuata dal Presidente Ettore Sansavini è anche un’opportunità lavorativa importante perché conta circa 5000 dipendenti che seguono corsi di formazione continua ed ha un fatturato di 450 milioni di euro annui, una realtà ormai consolidata.

La Fondazione Ettore Sansavini

fondazione-ettore-sansaviniE’ sicuramente un fiore all’occhiello della GVM Care & Research perché si occupa di ricerca in ambito medico ed in ambito tecnologico (applicato alla medicina) al fine di elaborare strumenti per diagnosi e cura in grado di migliorare la qualità della vita del paziente. La fondazione Ettore Sansavini è operante dal 1998, nel 2000 ha ottenuto la qualifica di ONLUS, nel 2011 è stata inserita nell’elenco ministeriale delle Fondazioni di Ricerca di particolare rilevanza a livello nazionale. Proprio per la sua rilevanza scientifica le donazioni effettuate nei confronti della Fondazione sono deducibili ai fini fiscali.

Category: Salute e Medicina

Intervento di depilazione definitiva a Salerno

Posted on by 0 comment

Depilazione definitiva Salerno

A Salerno sono in apertura nuovi centri estetici che, tra i vari servizi, prevedono anche trattamenti di depilazione definitiva attraverso un sistema laser.

La depilazione definitiva è diventata ormai una pratica molto diffusa, perché sicura ed efficace, ma soprattutto perché assicura un’eliminazione a lunga durata del pelo, ormai considerato un fastidioso inestetismo.

Quante sedute occorrono per eliminare i peli

 

Durante questi trattamenti il numero di sedute può variare, così come il tempo impiegato in ogni singola sessione: ciò dipenderà da persona a persona e dalla quantità di peli presenti sulla zona del corpo (gambe, braccia, petto, pube) che si vuole trattare.

Come il numero di sedute, anche i risultati della depilazione definitiva sono soggettivi. Essi dipendono dal tipo e dal colore di pelle, dalla fase di crescita in cui si trova il pelo (se attiva o dormiente), dalla zona da trattare, dalla fisiologia del paziente, ma può essere influenzata anche da fattori esterni, quali la competenza del medico e la qualità degli apparecchi impiegati.

Gli strumenti usati per la depilazione definitiva

Tutti gli apparecchi per depilazione definitiva agiscono tramite un fascio di luce che agisce sulla melanina del bulbo pilifero: la luce si trasforma in calore che poi andrà a distruggere il bulbo e che quindi eliminerà totalmente il pelo, riducendone la ricomparsa. I laser solitamente utilizzati durante queste sessioni sono i laser a diodi, nd-yag e l’alessandrite

I luoghi che svolgono questi trattamenti sono i centri Epilhelp Salerno. A Salerno c’è anche la possibilità di consultare i chirurghi estetici per un trattamento di depilazione definitiva su misura.

Per assicurarsi una depilazione definitiva di successo i medici consigliano di non abbronzarsi troppo né sbiancare o eliminare i peli con ceretta e pinzetta, ma piuttosto di lasciarli crescere fino fargli raggiungere un’altezza minima di circa 2-3 millimetri.

Consigliano inoltre di non trattare zone della pelle con macchie o lentiggini e che il paziente presenti stabilità ormonale. Prima di cominciare le sessioni, è bene assicurarsi della competenza del medico e prenotare in anticipo.

 

Category: Estetica

Il sito web per l’organizzazione di Congressi e Meeting

Posted on by 0 comment
hotel-milano-padova-meetings-small-001

Hai mai pensato di affidarti ad un portale in rete per individuare la location ideale per organizzare meeting, banchetti, conferenze? No? Allora forse dovresti cominciare a prendere in considerazione tale evenienza, perché ti semplificherebbe di parecchio la vita.

A chi rivolgersi?

Meeting-Hub.net, e il portale leader in Italia, per guidarti nella scelta di sale Meeting e/o strutture più idonee all’evento che hai in programma di organizzare. Vanta più di duecento strutture che lo hanno già scelto come vetrina per proporre le proprie prestazioni agli organizzatori di eventi.

Quali vantaggi offre?

Oltre ad essere un prezioso strumento online unico nel suo genere nel nostro paese, e questo é già di per se un vantaggio non indifferente; meeting-hub é in grado inoltre di fornire un servizio di eccellenza, grazie al fatto che é un supporto intuitivo e facile da usare, veloce e gratuito. Ciliegina sula torta quest’ultima che, sicuramente non guasta mai.

Come funziona?

Con Meeting Hub? e facilissimo trovare le migliori offerte e location disponibili.

Imposta la ricerca in funzione delle tue esigenze: hotel, centri congressi, strutture ricettive varie, ecc. L’interfaccia del sito, facilissima da adoperare, consente di impostare simultaneamente più opzioni di richiesta:la località, la tipologia di struttura, la capienza delle SALE CONGRESSIi, la disponibilità di parcheggi, la dotazione di CONNESSIONE WI FI, l’accesso per i disabili, in caso di pranzo annesso al congresso l’eventuale disponibilità di menù speciali per celiaci e tantissime altre opzioni ancora.

Esaminate tutte le opzioni proposte in funzione delle opzioni di ricerca impostate, e scelta quella che più fa al caso tuo; sarà semplicissimo richiedere un preventivo gratuito, senza impegno e senza la presenza di intermediari.

Potrai richiedere tranquillamente più di un preventivo, verranno inviati tempestivamente all’indirizzo di posta elettronica da te fornito, così che sara ancora più agevole metterli a confronto e scegliere il più vantaggioso.

Inoltre, grazie al suo sistema geolocalizzato, meeting Hub non si limiterà a circoscrivere la ricerca nella località da te indicata, ma andrà a suggerirti anche altre location alternative, prossime a quelle da te inserita, tenendo conto anche di tutta una serie di fattori complementari, quali ad esempio la presenza di snodi viari come stazioni o aeroporti, che rendano la location più facile da raggiungere.

Vuoi organizzare un evento a Padova?

Andiamo a fare un esempio mirato per spiegare meglio l’efficacia di meeting hub. Se hai deciso di organizzare il tuo meeting o congresso nella città di Sant’Antonio, dovrai soltanto inserirlo tra i criteri di ricerca, e la piattaforma del sito penserà per te a tutto il resto.

Potrai così valutare se ritieni idoneo alle tue esigenze l’hotel Milano con la sua ricca dotazione di schermi LCD, sito in pieno centro città; oppure, magari, lo Sheraton, che presenta ben 17 sale meeting da offrire alla propria clientela. E moltissime altre opzioni ancora.

In conclusione, qualunque sia il tipo di evento che vuoi organizzare, e la città da te prescelta, MEETING HUB ha sempre pronta la risposta giusta per soddisfare le tue esigenze.

 

Category: Servizi

Franchising di toner e cartucce a Milano: informazioni

Posted on by 0 comment

franchising cartucce  e toner Milano

Cosa dovete fare se volte aprire il vostro negozio in franchising di cartucce e toner nella città di Milano?

Ecco tutte le informazioni utili che vi permetteranno di poter avviare tale attività, senza che vi siano problemi o intoppi.

 

Trovare la ditta che vi offre il franchising

 

Come primo passaggio, sfruttate il web e cercate tutti i vari negozi che vendono cartucce e toner nella città di Milano: questo vi permette di capire quali marchi sono presenti nella vostra città, e quali invece sono completamente assenti.

Ebbene, vi dovrete focalizzare proprio su questi: mancando nella città di Milano, queste ditte dovrebbero essere maggiormente propense ad avviare, tramite voi, il negozio in franchising nella città di Milano o in una particolare zona della città.

Ora, dopo aver affrontato questo passaggio, dovete semplicemente verificare se quella ditta offre la possibilità del franchising oppure no: se sì, mettete tra i preferiti la pagina, dato che vi servirà dopo.

 

Trovare il locale

 

Prima di poter effettuare la domanda di franchising a quella ditta, cercate un locale commerciale che sia spazioso e ben posizionato nella città: questo vi sarà molto utile, dato che grazie ad esso potrete infatti avere una possibilità maggiore di aprire il vostro negozio.

Dopo che trovare il locale commerciale dove avrà sede il negozio, contattate la ditta e attendete che questa esamini la situazione, e vi dia il permesso di aprire il negozio in franchising cartucce a Milano.

 

Finalmente nel negozio

 

Quando otterrete il permesso, ed il materiale di vendita, allestite il vostro negozio come volete, e ricordatevi di porre l’insegna della ditta in bella vista, e gestite la vostra attività come meglio credete: cercate ovviamente di essere sempre disponibili ad accettare le richieste dell’azienda, e di vendere solo ed esclusivamente i prodotti che vi invierà periodicamente.

Le regola del franchising sono molto semplici: vendete solo quei prodotti, procuratevi tantissimi clienti e pagare la percentuale alla ditta, e non avrete problemi.


I procedimenti potrebbero essere lunghi, ma non preoccupatevi: se riuscite ad aprire il vostro negozio in franchising di cartucce e toner a Milano, i vantaggi potranno essere visti fin dal primo momento.

Category: Economia e Finanza