Intervento di depilazione definitiva a Salerno

Posted on by 0 comment

Depilazione definitiva Salerno

A Salerno sono in apertura nuovi centri estetici che, tra i vari servizi, prevedono anche trattamenti di depilazione definitiva attraverso un sistema laser.

La depilazione definitiva è diventata ormai una pratica molto diffusa, perché sicura ed efficace, ma soprattutto perché assicura un’eliminazione a lunga durata del pelo, ormai considerato un fastidioso inestetismo.

Quante sedute occorrono per eliminare i peli

 

Durante questi trattamenti il numero di sedute può variare, così come il tempo impiegato in ogni singola sessione: ciò dipenderà da persona a persona e dalla quantità di peli presenti sulla zona del corpo (gambe, braccia, petto, pube) che si vuole trattare.

Come il numero di sedute, anche i risultati della depilazione definitiva sono soggettivi. Essi dipendono dal tipo e dal colore di pelle, dalla fase di crescita in cui si trova il pelo (se attiva o dormiente), dalla zona da trattare, dalla fisiologia del paziente, ma può essere influenzata anche da fattori esterni, quali la competenza del medico e la qualità degli apparecchi impiegati.

Gli strumenti usati per la depilazione definitiva

Tutti gli apparecchi per depilazione definitiva agiscono tramite un fascio di luce che agisce sulla melanina del bulbo pilifero: la luce si trasforma in calore che poi andrà a distruggere il bulbo e che quindi eliminerà totalmente il pelo, riducendone la ricomparsa. I laser solitamente utilizzati durante queste sessioni sono i laser a diodi, nd-yag e l’alessandrite

I luoghi che svolgono questi trattamenti sono i centri Epilhelp Salerno. A Salerno c’è anche la possibilità di consultare i chirurghi estetici per un trattamento di depilazione definitiva su misura.

Per assicurarsi una depilazione definitiva di successo i medici consigliano di non abbronzarsi troppo né sbiancare o eliminare i peli con ceretta e pinzetta, ma piuttosto di lasciarli crescere fino fargli raggiungere un’altezza minima di circa 2-3 millimetri.

Consigliano inoltre di non trattare zone della pelle con macchie o lentiggini e che il paziente presenti stabilità ormonale. Prima di cominciare le sessioni, è bene assicurarsi della competenza del medico e prenotare in anticipo.

 

Category: Estetica

Il sito web per l’organizzazione di Congressi e Meeting

Posted on by 0 comment
hotel-milano-padova-meetings-small-001

Hai mai pensato di affidarti ad un portale in rete per individuare la location ideale per organizzare meeting, banchetti, conferenze? No? Allora forse dovresti cominciare a prendere in considerazione tale evenienza, perché ti semplificherebbe di parecchio la vita.

A chi rivolgersi?

Meeting-Hub.net, e il portale leader in Italia, per guidarti nella scelta di sale Meeting e/o strutture più idonee all’evento che hai in programma di organizzare. Vanta più di duecento strutture che lo hanno già scelto come vetrina per proporre le proprie prestazioni agli organizzatori di eventi.

Quali vantaggi offre?

Oltre ad essere un prezioso strumento online unico nel suo genere nel nostro paese, e questo é già di per se un vantaggio non indifferente; meeting-hub é in grado inoltre di fornire un servizio di eccellenza, grazie al fatto che é un supporto intuitivo e facile da usare, veloce e gratuito. Ciliegina sula torta quest’ultima che, sicuramente non guasta mai.

Come funziona?

Con Meeting Hub? e facilissimo trovare le migliori offerte e location disponibili.

Imposta la ricerca in funzione delle tue esigenze: hotel, centri congressi, strutture ricettive varie, ecc. L’interfaccia del sito, facilissima da adoperare, consente di impostare simultaneamente più opzioni di richiesta:la località, la tipologia di struttura, la capienza delle SALE CONGRESSIi, la disponibilità di parcheggi, la dotazione di CONNESSIONE WI FI, l’accesso per i disabili, in caso di pranzo annesso al congresso l’eventuale disponibilità di menù speciali per celiaci e tantissime altre opzioni ancora.

Esaminate tutte le opzioni proposte in funzione delle opzioni di ricerca impostate, e scelta quella che più fa al caso tuo; sarà semplicissimo richiedere un preventivo gratuito, senza impegno e senza la presenza di intermediari.

Potrai richiedere tranquillamente più di un preventivo, verranno inviati tempestivamente all’indirizzo di posta elettronica da te fornito, così che sara ancora più agevole metterli a confronto e scegliere il più vantaggioso.

Inoltre, grazie al suo sistema geolocalizzato, meeting Hub non si limiterà a circoscrivere la ricerca nella località da te indicata, ma andrà a suggerirti anche altre location alternative, prossime a quelle da te inserita, tenendo conto anche di tutta una serie di fattori complementari, quali ad esempio la presenza di snodi viari come stazioni o aeroporti, che rendano la location più facile da raggiungere.

Vuoi organizzare un evento a Padova?

Andiamo a fare un esempio mirato per spiegare meglio l’efficacia di meeting hub. Se hai deciso di organizzare il tuo meeting o congresso nella città di Sant’Antonio, dovrai soltanto inserirlo tra i criteri di ricerca, e la piattaforma del sito penserà per te a tutto il resto.

Potrai così valutare se ritieni idoneo alle tue esigenze l’hotel Milano con la sua ricca dotazione di schermi LCD, sito in pieno centro città; oppure, magari, lo Sheraton, che presenta ben 17 sale meeting da offrire alla propria clientela. E moltissime altre opzioni ancora.

In conclusione, qualunque sia il tipo di evento che vuoi organizzare, e la città da te prescelta, MEETING HUB ha sempre pronta la risposta giusta per soddisfare le tue esigenze.

 

Category: Servizi

Franchising di toner e cartucce a Milano: informazioni

Posted on by 0 comment

franchising cartucce  e toner Milano

Cosa dovete fare se volte aprire il vostro negozio in franchising di cartucce e toner nella città di Milano?

Ecco tutte le informazioni utili che vi permetteranno di poter avviare tale attività, senza che vi siano problemi o intoppi.

 

Trovare la ditta che vi offre il franchising

 

Come primo passaggio, sfruttate il web e cercate tutti i vari negozi che vendono cartucce e toner nella città di Milano: questo vi permette di capire quali marchi sono presenti nella vostra città, e quali invece sono completamente assenti.

Ebbene, vi dovrete focalizzare proprio su questi: mancando nella città di Milano, queste ditte dovrebbero essere maggiormente propense ad avviare, tramite voi, il negozio in franchising nella città di Milano o in una particolare zona della città.

Ora, dopo aver affrontato questo passaggio, dovete semplicemente verificare se quella ditta offre la possibilità del franchising oppure no: se sì, mettete tra i preferiti la pagina, dato che vi servirà dopo.

 

Trovare il locale

 

Prima di poter effettuare la domanda di franchising a quella ditta, cercate un locale commerciale che sia spazioso e ben posizionato nella città: questo vi sarà molto utile, dato che grazie ad esso potrete infatti avere una possibilità maggiore di aprire il vostro negozio.

Dopo che trovare il locale commerciale dove avrà sede il negozio, contattate la ditta e attendete che questa esamini la situazione, e vi dia il permesso di aprire il negozio in franchising cartucce a Milano.

 

Finalmente nel negozio

 

Quando otterrete il permesso, ed il materiale di vendita, allestite il vostro negozio come volete, e ricordatevi di porre l’insegna della ditta in bella vista, e gestite la vostra attività come meglio credete: cercate ovviamente di essere sempre disponibili ad accettare le richieste dell’azienda, e di vendere solo ed esclusivamente i prodotti che vi invierà periodicamente.

Le regola del franchising sono molto semplici: vendete solo quei prodotti, procuratevi tantissimi clienti e pagare la percentuale alla ditta, e non avrete problemi.


I procedimenti potrebbero essere lunghi, ma non preoccupatevi: se riuscite ad aprire il vostro negozio in franchising di cartucce e toner a Milano, i vantaggi potranno essere visti fin dal primo momento.

Category: Economia e Finanza

Dove passare il Capodanno a Roma se ti piaciono i cenoni

Posted on by 0 comment

Passare il Capodanno a Roma

Capodanno rappresenta la notte tra il 31 dicembre ed il 1 gennaio ed è il periodo durante il quale si organizza il veglione di fine anno con diversi festeggiamenti e gustando i succulenti e tradizionali piatti dei cenoni.

Per chi ha l’intenzione di trascorrere il Capodanno a Roma ed è amante dei cenoni, non ha che l’imbarazzo della scelta in quanto la capitale d’Italia dispone di locali esclusivi, dislocati su tutta la città e facilmente raggiungibili, quali ristoranti, casali e trattorie, dove è possibile assaporare i piatti tipi di questo periodo dell’anno, piatti che secondo la tradizione portano fortuna e ricchezza durante il nuovo anno.

Al Ristorante Hostaria al Gladiatore, ubicato nei pressi del Colosseo, si avrà la certezza di apprezzare una cena raffinata in un ambiente romantico e suggestivo. I piatti del cenoni sono realizzati da grandi chef con abile maestria e con ingredienti di primissima qualità.

Il menù prevede antipasti, due primi piatti, tre secondi, tre tipici dolci natalizi, il tutto accompagnato da un’ampia scelta sia di vini che di bevande. Se si è alla ricerca di un cenone per Capodanno a Roma che dispone di tre diversi tipi di menù ossia uno a base di pesce, uno di carne ed uno specifico per bambini, il luogo ideale dove gustarlo è il Ristorante la Romantica.

Appuntamenti Capodanno Roma 2015

Il locale, che si trova poco lontano dalla stazione Termini in zona San Giovanni e, più precisamente, in via Emanuele Filiberto al numero 52, è particolarmente adatto per le famiglie e per le comitive di amici. E’ molto accogliente ed è arredato con gusto e stile raffinato tanto da renderlo una location perfetta per trascorrere la serata di Capodanno Roma in modo elitario.

Per garantirsi una serata fuori dall’ordinario, basterà prenotare presso il ristorante Royal Art Café che si trova in un palazzo d’epoca a pochi passi dal Colosseo. Il cenone che viene presentato ai clienti, in questo raffinato ristorante, si compone oltre che dei piatti tipici di Capodanno anche di una cucina esclusiva a base di pesce e carne.

Inoltre, gli ospiti potranno ammirare una vista emozionante del Colosseo recandosi sulla terrazza coperta e riscaldata di cui il ristorante dispone. Coloro che hanno disposizione un certo budget economico, potranno prenotare il cenone presso uno dei tanti castelli romani ubicati nei punti salienti della capitale. Sarà possibile richiedere sia un menù che una lista vini personalizzati.

Qualunque sia il ristorante prescelto, sarà fondamentale prenotare in anticipo il cenone per non rischiare di rovinarsi una serata così speciale come quella di Capodanno a Roma!

 

Category: Eventi e Feste

Dove ripare le fotocopiatrici?

Così come esistono i centri assistenza per elettrodomestici e telefonini, esistono anche i centri assistenza per le fotocopiatrici: analizziamo ora in cosa consistono, come operano e perché è bene contattare tale centro, e soprattutto come contattarlo.

L’utilità del centro assistenza fotocopiatrici.

Troppe volte purtroppo una fotocopiatrice, seppur sia stata acquistata da pochissimo tempo, si presenta come difettosa, e dunque non funziona in maniera corretta, così come dovrebbe.
Sicuramente questo crea diversi problemi alle persone, sia che si tratta di direttori aziendali, sia che si tratti di una persona che necessita di tale strumento.
In entrambi i casi, per poter porre rimedio alla situazione, è bene contattare il centro assistenza: questo serve per poter porre rimedio a tutti quei problemi che si possono manifestare nel momento in cui viene utilizzata la fotocopiatrice.
Per molte persone questo centro assistenza dunque rappresenta una vera oasi, in grado di risolvere anche quei problemi che potrebbero essere, almeno in un primo momento, completamente irrisolvibili e poco facili da affrontare.

centro assistenza fotocopiatrici Roma

Perché contattare il centro assistenza fotocopiatrici e come farlo.

Molte persone potrebbero trovare scontate le motivazioni che vengono reputate valide per contattare il centro assistenza fotocopiatrici, me è bene metterle in evidenza.

Perché contattare tale centro? Ovviamente per poter avere nuovamente la fotocopiatrice completamente funzionante: grazie al centro infatti, la fotocopiatrice, che in passato era difettosa, potrà essere riparata senza alcun tipo di problema e, nella maggior parte dei casi, ad un costo conveniente.
Spesso infatti capita che si decida di cambiare tale dispositivo, spendendo diverso denaro, quando in realtà recarsi al centro assistenza permette alle persone di risparmiare tempo e denaro.

Inoltre è bene sottolineare che le fotocopiatrici, una volta che vengono controllate da parte degli addetti del centro assistenza fotocopiatrici a Roma possono essere ancor più potenti, ovvero vengono apportate le modifiche utili che permettono a tali macchinari di funzionare in maniera migliore rispetto al passato.

Sostituire le fotocopiatrici quando queste hanno un piccolo difetto in alcune occasioni non è la risposta ideale da darsi, ma bensì conviene recarsi al centro assistenza fotocopiatrici, che potrà essere contattato per via telefonica o telematica per poter stabilire data e ora dell’intervento.

Come sono strutturati gli interventi?

Gli addetti che operano in questo settore hanno uno schema ben preciso che deve essere preso in considerazione e che deve essere conosciuto: prima di tutto dialogano col proprietario di tale sistema, in maniera che si abbia una panoramica del problema.

Successivamente, gli stessi addetti provano la fotocopiatrice e cercano di capire quale sia il danno: dopo averlo capito, si mettono all’opera, in maniera tale che questo problema possa essere risolto una volta per tutte.
Questo permette dunque ai proprietari di tale strumento di poterlo utilizzare nuovamente, senza che vi siano tantissimi problemi.

Il centro assistenza fotocopiatrici a Roma dunque è la risposta ideale per coloro che possiedono tale strumento, il quale deve essere sempre e comunque funzionante: col centro assistenza i problemi a questi strumenti possono essere risolti una volta per tutte senza ulteriori complicazioni.

Category: Uncategorized

SEO Specialist: consulenza e formazione

Migliorare le performance del sito con SEO Coach

Le idee migliori sono anche quelle più semplici, quella di SEO Coach è, sicuramente, è una di quelle geniali, un sito web per la consulenza SEO che è possibile utilizzare a tempo, senza costosi impegni economici o gravosi contratti annuali, nulla di tutto questo.

SEO Coach è un servizio che possiamo consultare andando al sito www.seocoach.it, il quale mette a disposizione una serie di formidabili soluzioni per le nostre esigenze SEO, è possibile scegliere tra varie possibilità,
cominciando con una consulenza di un’ora o una di tre con SEO Specialist, per casi particolari è disponibile la possibilità Coaching SEO, fino a otto ore intensive con un esperto da consultare in due giorni, un corso intensivo sui temi marketing e SEO.

SEO Coach offre la consulenza con esperti del settore in grado di soddisfare ogni esigenza e aspettativa, chiunque voglia sapere di più su quest’aspetto fondamentale per il buon andamento e successo di un progetto online, grazie a questi consulenti può avere un quadro più ampio sulle azioni da fare, cosa implementare e ottimizzare, informazioni utili e fondamentali per far viaggiare un sito web.

I consulenti sono SEO Specialist, ovvero addetti ai lavori con specifiche SEO precise, che vanno dalla semplice indicizzazione, alla strategia, al link building, marketing ecc … aree SEO ognuna con un indirizzo preciso per ogni soluzione personalizzata, è possibile consultare il profilo di ogni esperto e avere un’idea potenziale delle sue skill, un fatto di chiarezza e professionalità.

SEO Specialist con SEO COACH

La consulenza sarà fatta attraverso Skype, quindi comodamente da casa usando gli strumenti che la Rete mette a disposizione, in questo modo è facile fare domande e ottenere spiegazioni precise, avendo a portata di mano il PC e la possibilità di utilizzarlo per mettere sul campo tutto quanto è appreso durante le consulenze.

Sicuramente un modo nuovo e semplice di apprendere tecniche SEO fondamentali per ogni sito web, una piccola rivoluzione dalle grandi potenzialità e sicuramente non impegnativa sul fronte economico, oggi grazie ad i SEO Specialist su SEO Coach tutti possono apprendere le tecniche SEO importanti per aumentare il successo di ogni progetto web.

Category: Uncategorized

L’Olio d’oliva dell’Azienda Pannarale

Posted on by 0 comment
olio

Introduzione

L’olio extravergine d’oliva è uno degli ingredienti basilari per la cucina italiana. Chi desidera mangiar sano seguendo scrupolosamente la piramide della dieta Mediterranea non può far a meno di adoperare un buon quantitativo di olio d’oliva, il più prezioso quello venduto sul sito agricolapannarale.it. Nel 2010, un nutrito gruppo di scienziati ha elaborato assieme ad esponenti di istituzioni di tipo internazionale l’esatto modello della dieta mediterranea che l’Unesco ha prontamente inserito nella lista dei patrimoni immateriali di tutta l’umanità. L’OLIO è il punto focale di tutta la dieta perché apporta all’alimentazione il cosiddetto colesterolo buono e altri elementi preziosi per la salute.

L’olio d’oliva come ingrediente chiave della cucina italiana

L’olio d’oliva è presente in tutte le case e viene adoperato quotidianamente per preparare il soffritto del ragù, per cucinare arrosti, per insaporire il pesce lessato al vapore o per saltare in padella ortaggi di stagione. L’insalata che viene messa in tavola senza olio d’oliva non è così invitante come non lo sono i pomodori conditi solo con sale. L’olio per la cucina italiana è indispensabile e farne a meno proprio non è possibile. Sono poche le preparazioni salate che non prevedono l’utilizzo di questo prezioso oro giallo.

Sebbene l’OLIO D’OLIVA dia il meglio di sé adoperato a crudo, è quello più indicato per la preparazione di fritture. Non solo riesce a dare ai cibi cucinati un sapore del tutto particolare, ma presenta il più alto punto di fumo se paragonato ad altri tipi di oli vegetali come quello di mais o di arachidi. Friggere dell’ottimo pesce in oli di scarsa qualità o dalla provenienza dubbia significherebbe rovinare definitivamente il prodotto finale e mettere in tavola un fritto sciapo e poco salutare.

Gli chef stellati italiani adoperano Oli d’Oliva di diverse regioni per ottenere piatti dal gusto unico. Preparare un pesto alla genovese con un olio d’oliva toscano non avrebbe molto senso. Il risultato sarebbe comunque ottimo ma il pesto ottenuto non avrebbe o stesso gusto di quello realizzato con l’olio ligure che ha un aroma delicato e un sapore più dolce.

Conserve all’olio d’oliva

L’olio d’oliva non viene adoperato unicamente per cucinare piatti della tradizione gastronomica italiana o pietanze rivisitate in chiave più contemporanea. Infatti l’oro giallo è fondamentale per preparare conserve di verdure con peperoni, funghi porcini o altri ortaggi. I carciofini sott’olio si adoperano poi per farcire pizze ma si possono servire anche come contorno per bolliti di carni miste. I prodotti, prima devono essere scottati velocemente in aceto e solo dopo essere stati ben asciugati si possono mettere in barattoli di vetro e coprire completamente con olio extravergine d’oliva.

L’olio d’oliva è la materia grassa qualitativamente migliore per conservare anche alimenti facilmente deperibili come il pesce. Il tonno lessato si mantiene a lungo se coperto d’olio d’oliva così come le acciughe o altre specie ittiche più o meno pregiate.

L’olio d’oliva è un ingrediente prezioso, salutare e ricco di elementi indispensabili per conservare una buona salute del proprio organismo.

Category: Servizi

Come si invia una fattura elettronica?

Posted on by 0 comment

fatturazione-elettronica-pa

Dal 6 giugno 2014 la Fattura Elettronica è il nuovo modo per inviare tutte le fatture emesse nei confronti dell’amministrazione centrale come i Ministeri, le Agenzie fiscali e gli Enti di previdenza mentre solo a partire dal 31 marzo 2015 diventerà obbligatorio anche all’intera Pubblica Amministrazione, incluse le Amministrazioni Locali.

Il nuovo documento è un file da creare in formato XML e che riporti gli stessi contenuti informativi della fattura cartacea. Il file una volta che è stato firmato digitalmente e nominato nel rispetto delle regole previste, è pronto per essere inviato al Sistema di Interscambio (SDL) cioè il punto di passaggio obbligato di tutte le fatture dirette alla Pubblica Amministrazione.

Sono previsti cinque diversi canali di trasmissione per l’invio dei file:

- Posta Elettronica Certificata (PEC): da utilizzarsi solo per i possessori di PEC all’indirizzo email sdi01@pec.fatturapa.it, il file da inviare come allegato non deve superare i 30MB (megabytes) e il mittente ha la certezza della consegna attestata dalla ricevuta che il sistema emetterà al buon esito;

- Invio via web: Il sistema di Interscambio mette a disposizione sul sito ufficiale “FATTURAPA.GOV.IT” un’applicazione per inviare il file, grandezza consentita 5MB, tramite un’interfaccia web accessibile dagli utenti con credenziali Fisconline o Entratel, monitorabile nella sezione “Strumenti”;

Servizio SDICoop – Trasmissione: Se accreditati sul Sistema di Interscambio si può utilizzare i servizi di cooperazione applicativa (web-services) tramite l’ applicazione ” Accreditare il canale “disponibile nella sezione Strumenti del sito ufficiale “FATTURAPA.GOV.IT”;

Servizio SDIFTP: Trasmissione dati tramite protocollo FTP (File Transfer Protocol ) e consigliato solo per soggetti con un elevato numero di fatture da inviare e con ampia disponibilità di personale capace di gestire sistemi informatici. La procedura è la stessa per il servizio di cui sopra: una volta accreditati al Sistema di Interscambio selezionare l’ applicazione “Accreditare il canale” disponibile nella sezione Strumenti del sito ufficiale “FATTURAPA.GOV.IT”;

Servizio SPCoop – Trasmissione: è il servizio di cooperazione applicativa (web-services) tramite il Sistema Pubblico di Connettività (SPC) secondo le modalità definite dall’Agenzia per l’Italia Digitale eseguibile sempre dal sito ufficiale di cui sopra e nelle stesse modalità dei due precedenti sistemi.

 

Category: Economia e Finanza

Risparmiare sui preservativi: acquisto online!

Posted on by 0 comment

Il mondo dell’e-commerce ha inondato praticamente tutte le fette di mercato possibili, arrivando anche ad articoli un tempo considerati quasi esclusivamente oggetti farmaceutici, come ad esempio i preservativi. In questo specifico mondo si è giunti addirittura ad una strutturazione ben precisa del mercato.

Si puo infatti decidere di acquistare direttamente dai siti delle principali case produttrici, oppure affidarsi a dei siti di nuova nascita che sono dei veri e propri portali del preservativo, che offrono una infinità di differenti prodotti per qualità caratteristiche intrinseche del prodotto e prezzo, segnalando di volta in volta le migliori offerte presenti in quel momento.

E’ ovvio che per questo motivo e per i minori ricarichi di vendita generalmente applicati nel mondo del commercio online dei preservativi si puo arrivare ad un bel risparmio. Senza fare nomi di aziende, sullo stesso prodotto della stessa marca, di medesime qualità e caratteristiche, si arriva a risparmiare da un minimo del venti percento fino a punte del cinquanta o addirittura sessanta percento.

acquistare preservativi online

Anche non volendo considerare soggetti che per motivi piu o meno leciti fanno uso smisurato di preservativi, ma prendendo ad esempio una coppia canonica che utilizza il classico pacco di condom alla settimana, si arriva a risparmiare fino a centocinquanta / duecento euro l’anno .

Una bella sommetta che nulla toglie alla sicurezza, alla qualità del prodotto e al divertimento. Ribadisco che stiamo parlando di prodotti identici, acquistare preservativi online evita anche quel velo di imbarazzo che si crea ogni qualvolta si è in fila in farmacia o al supermercato per l’acquisto di profilattici.

L’esperienza fatta dagli utenti sul tema rilascia esclusivamente feedback positivi, ed a quanto pare è un mercato in costante evoluzione, che si perfezione ogni giorno di più e che è destinato ad assorbire un ottima fetta dei consumatori abituali.

Acquistare preservativi online permette di risparmiare su tempo, denaro ed imbarazzo!

Category: Uncategorized

Corsi online e formazione vera

Posted on by 0 comment

la problematica più grossa quando si decide di accedere ai portali di formazione online è trovare le giuste risorse e sopratutto quelle che fanno al caso tuo.

Per esempio io potrei cercare un corso su wordpress e trovare dei corsi poco attendibili o per principianti quando la cosa migliore per la mia posizione lavorativa sarebbe quella di acquistare un corso wordpress avanzato.

logoMa non solo nel campo del web design ma anche sul web marketing e altre materie che per il momento padroneggiano la quasi totalità del mercato.

Quindi tornando al discorso iniziale, ho avuto grandi difficiltà a trovare u ncorso che rispecchiasse determinati parametri e che non partisse da zero come tutti gli altri.

Mi rendo conto che i ldocente che realizza un corso tende, per sua natura ad essere il più esaustivo possibile e immedesimandosi nell’allievo poco esperto parte dal gradino più basso, toccando così dei puntoi che per una persona super skillata come me sono poco attraenti.

Quindi la difficoltà maggiora non è nel reperire corsi online, ma nel reperire corsi di formazione per utenti, diciamo… “advanced”

Per mia fortuna, almeno nel mio campo, ho trovato questo sito: yourinspirationstore.it dove esperti del settore informatico (web nello specifico) hanno messo a disposizione la loro preparazione realizzando dei corsi a dir poco micidiali. Per esempio il corso wordpress di cui parlavo prima, non è il solito corso ma un vero training su come si realizzano temi per wordpress. A me in effetti no serve mica sapere se un plugin è meglio di un altro, piuttosto mi serve sapere come risolvere delle problematiche per far diventare il mio template veramente performante. Per questo oggi ho deciso di scrivere questo piccolo post, avevo voglia di aiutare tutti quelli che si trovano nella mia posizione con un gesto piccolo :)

 

Category: formazione